Accessori MWC 2016

Oral-B Genius: la video anteprima

Oral-B Genius

Durante il MWC 2016 è possibile capire chiaramente quale è il settore tecnologico per la quale è riservata maggiore attenzione dai media e dal mercato. Beh noi abbiamo capito chiaramente che le app e gli accessori per gli smartphone stanno davvero diventando importanti per l’industria mobile. Tra tutte le presentazioni, sicuramente quella di Oral-B ci ha stupito. Con il suo Oral-B Genius ha portato la pulizia dentale di tutti i giorni ad un livello davvero elevato. Ma scopriamo insieme cosa fa e cosa è Oral-B Genius.

Oral-B Genius

Oral-B Genius e l’app dedicata riescono ad offrire indicazioni digitali di livello superiore durante la pulizia dei propri denti ed inoltre, rendono consapevoli gli utenti su ciò che accade realmente ogni volta che si lavano i denti, riuscendo a dare consigli in tempo reale su come migliorare ogni sessione di pulizia orale.

Questo particolare accessorio pensato per aumentare il rendimento della propria igiene orale, include le migliori caratteristiche del settore ed è il sistema di pulizia orale più intelligente attualmente disponibile, ma eccole più nel dettaglio le tecnologie implementate in Oral-B Genius:

  • Tecnologia di rilevamento della posizione:  avverte e riconosce le aree che gli utenti stanno spazzolando grazie ai sensori incorporati nello spazzolino attivi in combinazione con lo smartphone.
  • Tecnologia di oscillazione, rotazione e pulsazione: grazie a questa tecnologia proprietaria di Oral-B, i denti vengono puliti uno per uno, anche nei punti più difficili grazie alla testina rotonda.
  • Tecnologia a tripla azione basata sui sensori di pressione: protegge dalla pulizia troppo aggressiva indicando visivamente quando viene applicata troppa pressione, riducendo automaticamente la forza della testina e arrestando le pulsazioni.
  • Timer professionale: garantisce che ogni quadrante della bocca venga spazzolato per 30 secondi, per giungere ai due minuti per sessione consigliati dai dentisti professionisti.

Una soluzione davvero interessante, che non mancheremo di analizzare più nel dettaglio grazie alla disponibilità datavi da Oral-B. E adesso correte a lavarvi i denti 🙂

Info sull'autore

Luca

Luca

Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo HTC ed è stato amore a prima vista, un amore che dura ancora oggi.