HTC Vive In evidenza

E’ di HTC Vive il futuro del gaming?

htc-vive_0

Come sappiamo HTC si è inserita nel nuovo mercato dei visori per la realtà virtuale con il suo nuovo visore HTC Vive, sviluppato in collaborazione con uno dei leader per quanto riguarda il mondo del gaming su PC, ossia Valve.

E’ di queste ore l’annuncio di uno dei primi giochi dedicati ad HTC Vive, ossia “Arizona Sunshine”, sviluppato da Vertigo Games e Jaywalkers Interactive. Si può parlare dell’inizio di una nuova era dei videogiochi?

Probabilmente è ancora troppo presto, ma le premesse sono sicuramente ottime, stiamo infatti parlando di una full immersion nella realtà virtuale, con la possibilità di muoversi nell’ambiente virtuale e azioni del nostro alter-ego digitale controllate da gestures. In particolare la possibilità di muoversi nell’ambiente è una prerogativa di HTC Vive, in quanto al momento è l’univo sistema di RV a permetterci di farlo, con altri visori infatti è solo possibile spostare il nostro punto di vista, ma non muoverci.

E’ l’abbandono del punto di vista statico la nuova svolta che HTC e gli sviluppatori di Arizona Sunshine hanno dato al mondo dei videogiochi dedicati ai visori a realtà virtuale, un mercato che sembra destinato a diventare il nuovo standard per i videogiochi. Arizona Sunshine in questo senso può essere considerato il punto di partenza, una cosa completamente nuova rispetto a quello che è stato prima.

Il gioco va a collocarsi, a quanto traspare dalle prime preview, all’interno  del genere survival; con protagonisti gli zombie che tanto vanno di moda in questo periodo. Ovviamente stiamo parlando di un gioco First Person Shooter, con la possibilità di muoversi nell’ambiente e pericoli che arrivano da tutte le parti, proprio come ci aspetteremmo da un gioco che ci vede affrontare un’apocalisse zombie; e proprio per questo le potenzialità di HTC Vive torneranno utili in vista di un’azione dinamica ed intensa.

ss_6a19ac8d69650218826c9e3639ec76232c2e24031920x1080_jpg_1400x0_q85

Gli studi Vertigo e Jaywalkers  hanno comunicato che il gioco è attualmente in fase di sviluppo e la distribuzione è prevista per il tardo 2015, tramite Steam. Il gioco promette molto bene, probabilmente se ne saprà qualcosa di più all’E3 2015, uno dei maggiori eventi internazionali per quanto riguarda il mondo dei videogiochi.

[AdSense-A]

 

Info sull'autore

Denis Visentin

Denis Visentin

Scrivere è sempre stata una passione, scrivere per altri è semplicemente l'evoluzione.
Appassionato di tutto ciò che è tecnologia, amante dei videogiochi, libri, e basket. Amo le cose fatte bene e di design, il mio smartphone non poteva che essere un HTC.