HTC In evidenza Modding Tutorial

GUIDA: sblocco del bootloader (HTC One M9 e non solo)

htc

Come molti di voi sapranno, lo sblocco del bootloader è lo step primo nonchè fondamentale per iniziare il vostro device al mondo del modding.

HTC può contare su una grande e molto preparata community che si è già messa a lavoro su un HTC One M9 non ancora commercializzato… non si poteva chiedere di meglio!

Chi è già pratico saprà bene che HTC si distingue dagli altri brand proprio per lo sblocco del bootloader che richiede tool specifici e ufficiali, portando l’utente a “passare” dal sito HTCDev dove è presente una dettagliata guida step to step molto comoda e semplice, pensata anche per chi è alle prime armi e ha qualche timore. La guida non si discosta da quelle già viste per HTC One M8/M7 e per dispositivi ancora antecedenti. Ecco i punti fondamentali per arrivare alla famosa scritta “UNLOCKED” che cercherò di semplificare ancora di più rispetto alla guida presente su HTCDev.

Premessa: la batteria del terminale deve essere superiore al 50%. I dati verranno cancellati. Potrebbe causare la perdita definita della garanzia.

 

Nè io nè lo staff di HTCBlogItalia ci assumiamo responsabilità per eventuali danni recati ai vostri smartphone

 

1) Installare HTC Sync ManagerDownload

2) Installare ADB e FASTBOOT dopo averli scaricati e inseriti in una stessa cartella(es: cartella Fastboot in /C) – Download

image_new.php

3) Registrarsi sul sito HTCDev e andare nella sezione “Unlock Bootloader

l9l9

4) Spegnere il terminale e attendere qualche secondo secondo. Tenere premuto TASTO POWER(accensione) + VOL -(giù). Apparirà una schermata con tre androidi sullo skateboard(schermata di bootloader); premere Fastboot spostandosi su e giù con i tasti volumi e selezionando col tasto Power. Collegare HTC One M9 al PC. Se tutto è ok, apparirà una scritta rossa “FASTBOOT USB”. NB: la prima scritta in alto è “LOCKED”, segno che il bootloader è ancora bloccato.

image_new.php

5) Dal PC: entrare nella cartella contente ADB e FASTBOOT dal prompt dei comandi, cioè aprire il prompt dei comandi e spostarsi nella medesima cartella. Per aprire il prompt basta aprire il menu di Windows e cercare la parola “prompt” o “cmd” e in alternativa premere Esegui e digitare cmd.exe e poi INVIO… (per chi ha Linux non c’è neanche il bisogno di scriverlo). Per spostarsi basta digitare: cd “percorso” e per conoscere il percorso basta premere tasto destro e poi proprietà su ADB o su Fastboot e copiare, appunto, il percorso che apparirà nella prima finestra delle proprietà(ripeto quindi: cd percorso_copiato_da_proprietà_senza_virgolette”); in alternativa si può premere tasto shift+tasto desttro del mouse–>apri finestra di comando qui. Copiare e incollare il comando “fastboot oem get_identifier_token” (senza le virgolette) . Il comando genererà un token racchiuso dalle stringhe “<<<< Identifier Token Start>>>> e <>>>”. Copiare il contenuto (senza le stringhe sopra citate e incollarlo all’interno del quadrante che apparirà sul sito di HTC Dev, nella sezione “My Device Identifier Token”.

image_new.phpll

 

6) Controllare la vostra casella mail e attendere l’arrivo di un mail da parte di HTC con allegato un file nominato “Unlock_code.bin“. Scaricare il file nella stessa cartella in cui sono presenti adb e fastboot. Aprire nuovamente il prompt dei comandi e ripetere le procedure dello step numero 5 per spostarsi nella cartella in questione. Copiare ed eseguire il comando “fastboot flash unlocktoken Unlock_code.bin” (senza le virgolette).

7) Confermare dallo smartphone premendo YES alla richiesta di conferma dello sblocco del bootloader. A questo punto, riavviando il terminale e tenendo premuto VOL-(giù) (o spegnendo il terminale e accendendolo tenendo premuto sempre vol-) apparirà la schermata con i tre androidi sullo skateboard ma, questa volta la prima scritta in alto non sarà “LOCKED” ma “UNLOCKED”

l9

 

Ora è tutto pronto per procedere all’ acquisizione dei permessi di root e all’installazione di una nuova recovery. A breve ci saranno altre guide. Per qualsiasi dubbio commentate e sarò lieto di rispondervi e aiutarvi.

Le immagini sono state prese PhoneArena.

Info sull'autore

Dario

Dario

Amante del bello, dell' ottimizzazione e del design... Connubio che è esprimibile attraverso tre sole lettere: HTC
Sin dai tempi del Diamond non ho mai trovato nessun brand capace di competere in quanto a bellezza e fluidità!
E' un piacere e un onore scrivere per questo brand e sostenere questo brand!