HTC In evidenza

HTC History presenta: HTC Google Nexus One

htc-history

Nella precedente puntata di HTC History vi abbiamo presentato l’HTC Desire, capostipite della serie Desire; oggi invece proponiamo un’altro cellulare che avrà molto seguito, stiamo parlando del Google Nexus One. Come tutti i dispositivi Google Nexus l’One è disegnato, sviluppato, distribuito e supportato da Google, mentre parte dello sviluppo e tutta la parte realizzativa sono a carico di uno dei partner, e nel caso del Nexus One si trattava proprio di HTC.

Il dispositivo venne presentato il 5 gennaio 2010 e distribuito da Google tramite il suo Web store inizialmente, ed in seguito tramite le linee di distribuzione di operatori telefonici locali.

 

Nexus One

 

Al lancio il Nexus One era equipaggiato con un display AMOLED da 3.7″, mentre i modelli successivi sarebbero stati forniti di display S-LCD sempre da 3.7″ con touchscreen capacitivo. La trackball posizionata nella parte centrale al di sotto dello schermo era dotata di led colorati di colorazione differente in base al tipo di notifica ricevuta. Era fornito inoltre di Jack audio da 3.5 mm e porta mini USB.

Al lancio il Nexus One era venduto con Android 2.1 Eclair ma era possibile aggiornarlo ad Android 2.2 Froyo al rilascio ed, in seguito, ad Android 2.3.3 Gingerbread, tuttavia molte mod sono state create dai vari sviluppatori terzi, ad esempio il gruppo CyanoGen. L’interfaccia utente non era la classica HTC Sense, in quanto non era un dispositivo interamente HTC, ma Android Stock, senza quindi le diverse personalizzazioni portate dai vari marchi.

[AdSense-A]

 

L’accoglienza fu tutto sommato positiva, ma, soprattutto per il particolare metodo di distribuzione scelto da Google, le vendite non furono entusiasmanti. Parte di questo insuccesso può essere rintracciato nel fatto, che doveva comunque scontrarsi con il “fratello” HTC Desire, che essendo praticamente identico, poteva contare tuttavia su un supporto alla vendita molto migliore.

 

  •  Rete: GSM/EDGE/UMTS/HSDPA
  • Dimensioni: 119 x 59.8 x 11.5 mm
  • Peso: 130 grammi
  • OS: Android 2.1 (upgrade possibili ad Android 2.2 e 2.3)
  • CPU:  1 GHz Qualcomm Snapdragon QSD8250 Scorpion
  • Memoria: 512 MB
  • RAM: 512 MB
  • Memoria rimovibile: Micro SDHC 4 GB (fino a 32 GB compatibile)
  • Data inputs: dual touch-screen, accelerometro a 3 assi, bussola digitale, sensore di prossimità e luce ambientale, GPS
  • Display:  3.7″ 480×800 px WVGA AMOLED oppure S-LCD a touch-screen capacitivo
  • Fotocamera: 5 megapixel, Zoom digitale 2x, autofocus, flash LED.
  • Connettività:  Bluetooth 2.1 + EDR, Wi-Fi (802.11b/g),  MicroUSB 2.0

Info sull'autore

Denis Visentin

Denis Visentin

Scrivere è sempre stata una passione, scrivere per altri è semplicemente l'evoluzione.
Appassionato di tutto ciò che è tecnologia, amante dei videogiochi, libri, e basket. Amo le cose fatte bene e di design, il mio smartphone non poteva che essere un HTC.