In evidenza

HTC One M9: l’ultimo update presenta un bug

HTC-One-M9

Dopo l’ultimo aggiornamento di sistema (versione 1.40.401.8) per HTC One M9 alcuni dispositivi potrebbero risentire di un bug a dir poco spiacevole. In sostanza, come riportato dal membro del nostro staff Enrico Martini e dal nostro lettore Samuele Brancaccio, il tempo di ricarica dello smartphone aumenta in maniera esponenziale, passando dalla media di circa 106 minuti ad oltre 13 ore per una ricarica completa, come testimoniato da questo screenshot.

2015-07-07

Si capisce che stiamo parlando di un problema di una certa rilevanza, che sta creando scompiglio tra i possessori dei dispositivi colpiti dal bug. Fortunatamente a quanto sembra, il bug non è esteso a tutti i dispositivi in commercio e non si sa bene se sia un problema riguardante i soli device destinati al mercato Europeo o se ci siano segnalazioni anche da altri continenti. A quanto pare HTC UK è a conoscenza del problema, stando allo scambio di Tweet tra il nostro Enrico e appunto HTC UK:

bug One M9

HTC UK fornisce anche una possibile soluzione, che potrebbe essere quella di disinstallare l’app Google Photo, che però sempre il nostro Enrico segnala non sia valida, in quanto non funzionante. Al suo tweet arriva la risposta di un membro del TeamVenom che sostiene che il suo team ha risolto il problema rimpiazzando il file pnp.xml, soluzione che vi sconsiglio caldamente di adottare, a meno che non siate abbastanza pratici con le Custom ROM. Nel frattempo, come si può intuire dal tweet, per riportare la ricarica entro tempi ragionevoli bisogna riavviare il telefono mentre è in carica; non è una soluzione molto pratica né tanto meno definitiva, ma nell’attesa di una risposta da parte di HTC al momento è l’unico metodo per caricarlo con tempistiche normali. Confidiamo in un definitivo bugfix da parte di HTC in tempi ristretti e vi chiediamo di segnalarci il bug qualora il vostro dispositivo ne fosse vittima, per avere un idea dell’estensione del problema.

Info sull'autore

Denis Visentin

Denis Visentin

Scrivere è sempre stata una passione, scrivere per altri è semplicemente l'evoluzione.
Appassionato di tutto ciò che è tecnologia, amante dei videogiochi, libri, e basket. Amo le cose fatte bene e di design, il mio smartphone non poteva che essere un HTC.