HTC In evidenza

HTC: una questione di design

htc marlin e sailfish HTC Desire 10 HTC For U HTC One Smartwatch

HTC 10 è l’ultimo in ordine cronologico dei dispositivi che l’azienda taiwanese ha introdotto nel mercato e che sta per entrare in possesso nelle mani di molti consumatori di tutto il mondo. Per l’azienda, la quale è stata su un terreno infido per qualche tempo a causa della forte concorrenza, ha preso una nuova direzione che, si spera, possa riportarla alla fortuna di qualche anno fa. Uno degli aspetti più piacevoli di HTC 10 è il suo design aggiornato che è ancora una volta la testimonianza di un approccio meticoloso della società in questo settore. Per questo motivo, l’azienda è sempre stata molto apprezzata per questo, tuttavia più pensiamo al nuovo look di HTC 10, sicuramente ci può venire in mente i memorabili smartphone prodotti negli anni. Con questo spirito, diamo un rapido sguardo alla storia del design di HTC!

htc-design

2008: La nascita di Android; un inizio umile

Se non lo si sa, HTC è stato lì fin dall’inizio, letteralmente! Essendo un membro originale della Open Handset Alliance (OHA), ha collaborato con Google sul suo sistema operativo basato su Linux per i telefoni cellulari, così ha reso disponibile il primo smartphone Android, ovvero HTC Dream. Esteticamente la tastiera fisica QWERTY è ormai sorpassata ma all’epoca era visto come la soluzione più logica per gli smartphone. Un’altra cosa notevole da sottolineare era che la tastiera usciva con un movimento laterale piuttosto che verticale. In quel periodo, il suo design si distingue stabilendo l’identità di Android verso la concorrenza.

htc-dream

2009: HTC Hero

Verso la fine dell’anno, la società ha sorpreso molti con HTC Hero. Mentre il design resta sobrio come gli smartphone precedenti, qualcuno potrebbe considerare HTC Hero il dispositivo che ha messo HTC su quel percorso di unicità. Oltre al suo design unico, il materiale che compone il corpo era fatto con un rivestimento in teflon fornendo così un ottimo grip. E folle da credere, ma Hero è stato il primo smartphone Android di HTC caratterizzato dal jack da 3,5 mm per l’auricolare!

htc-hero

2010: Leggendario

Il 2010 si è rivelato un anno eccezionale per la società di Taiwan, come la corsa di smartphone Android. In primo luogo HTC ci ha portato il primo smartphone Nexus, ovvero il Nexus One di Google. Questo telefono è stato un salto evolutivo per l’azienda in termini di design. Dopo aver sperimentato con il teflon con Hero, HTC ha intensificato lo sforzo per avere un design più pulito e più raffinato creando così il Nexus One.

htc-google-nexus-one

 

Nello stesso anno, HTC Legend ha stupito molti con il suo incredibile livello di dettaglio e qualità artigianale. In realtà è considerato il vero successore di Hero e la scelta di andare con un corpo modellato da un unico pezzo di alluminio, è stato acclamato da molti come miglior sforzo di HTC fino a questo momento.

htc-legend

2011: Sensazionale

HTC si è affermata come il produttore di smartphone con un taglio sopra la concorrenza grazie ai i suoi disegni mozzafiato. A metà del 2011, HTC Sensation è stato rilasciato per dimostrare ancora una volta che la società è stata in grado di produrre qualcosa di originale. Il Sensation vantava un design evolutivo che consisteva in un telaio in alluminio, display in vetro smussato e un disegno tri-color accattivante nella parte posteriore.

htc-sensation

2012: Il passaggio al policarbonato

Dalla nascita di Android, HTC ha costruito una solida reputazione per quanto riguarda il design. I cambiamenti evolutivi anno dopo anno sono stati eccezionali ma nel 2012 c’è stata una scossa in quanto la società ha apparentemente optato per un nome di franchising, la serie One. La nuova serie ha avuto una grande partenza, in particolare il modello di punta di HTC One X. Questo telefono è stato particolarmente un shakeup dato che l’azienda ha deciso di andare costruirlo con un corpo in policarbonato curvo, rinunciando così agli involucri di alluminio dei suoi precedenti telefoni di fascia alta. Il risultato è stato comunque sorprendente, perché sono ancora riusciti a creare un telefono elegante che incarna l’approccio progettuale e rigoroso dell’azienda.

htc-one-x

2013: One

Dopo una tiepido 2012, l’azienda taiwanese ha iniziato il 2013, con quello che è probabilmente il suo più differenziato telefono Android fino ad oggi: HTC One. Il design più radicale nella storia di HTC è venuto proprio con questo dispositivo, nome in codice M7. Molte persone saranno certamente d’accordo che questa è stato per l’azienda taiwanese, il miglior telefono. One M7 è tornato a un linguaggio di design premium con un corpo fatto di alluminio. Questo, naturalmente, ha dato al telefono la sensazione di qualità, dato che in quel momento molti telefoni hanno continuato a essere costruiti in plastica. Inoltre nuove aggiunte come gli altoparlanti posti nella parte anteriore hanno dato al telefono un bel aspetto tanto che questo design può reggere il confronto ancora oggi.

htc-one-m7

2014: La serie One continua

In quel momento, la riprogettazione della serie One ha dimostrato di essere un bel successo tra i consumatori, per cui il suo successore ha apportato alcune lievi miglioramenti. Con lo stesso corpo metallico inconfondibile HTC One M8 è caratterizzato da bordi più arrotondati, pulsanti sullo schermo (in contrasto con il capacitivo) e una finitura lucida per accentuare il suo design. Anche se era una revisione, One M8 è riuscito a diventare un telefono piacevolmente progettato e degno di essere il successore di M7.

htc-one-m8

2015: Tempi duri

HTC One M9 sarà ingiustamente accusato delle difficoltà che l’azienda sta passando in questo periodo. Il suo design non è stato così ampiamente acclamato come i suoi predecessori perchè condivideva lo stesso disegno di M8. Le modifiche erano minime anche se ottimali ma questo non è stato sufficiente per decretarne il successo come gli altri. Alla fine del 2015 abbiamo visto un altro importante cambiamento di progettazione con l’uscita di HTC One A9.

htc-one-m9

HTC-One-A9

2016: Nuovi inizi

Gli ultimi anni non sono stati gentili con il nostro amato brand ma ci stiamo avvicinando al giro di boa del 2016 e il nuovo HTC 10 è pronto con un nuovo design.  Traendo ispirazione dai flagship precedenti della serie, così come il recente A9, il design di HTC 10 è differente da M9 dell’anno prima. Ostentando uno dei più spessi bordi smussati che delinea il telefono, in realtà contribuisce a dare un design unico e inconfondibile.

HTC 10

 

 

Via

 

Info sull'autore

Enrico

Enrico

Legato ad HTC fin dal mio primo Hero, continuo a perseverare. Operaio metalmeccanico, mi diletto nel tempo libero a scovare e scrivere notizie sul nostro amato brand.