HTC Vive MWC 2016

HTCBlogItalia prova HTC Vive

HTC Vive

Questa mattina ci siamo svegliati sapendo di avere l’opportunità di provare il nuovo visore per la realtà virtuale di HTC, sviluppato in collaborazione con Valve. La prova di HTC Vive, ve lo diciamo subito, ci ha davvero impressionati, tanto da pensare che non ci sia attualmente un dispositivo in grado di far percepire in un modo così realistico la realtà virtuale.

Prova HTC Vive

Dobbiamo ammetterlo che per noi è la prima volta e se davvero è questa la realtà virtual che ci si prospetta davanti, allora benvenuta! HTC Vive è davvero qualcosa di unico, non solo perchè il grado di immersione nel mondo virtuale è davvero elevato, ma perchè grazie ai controller dedicati l’interazione con il mondo virtuale assume delle sembianze davvero reali.

prova HTC Vive

Nel primo gioco, abbiamo interagito con una balena, che ci è passata ad appena qualche centimetro di distanza, con razze e con piccolini pesciolini, che si provati a prendere scappavano in un colpo. La sensazione poi di essere sull’orlo di un dirupo marino, su di un vecchio relitto, è qualcosa di indescrivibile, davvero fuori dagli attuali schemi della VR.

Il secondo gioco invece, ci ha permesso di entrare in un ufficio virtuale, nel quale abbiamo dovuto svolgere delle normali mansioni. Il robottino che ci seguiva nel mondo virtuale, ci ha chiesto di versare del caffè in una tazza, di mangiare donuts e di timbrare alcuni documenti. Beh la sensazione di poter prendere qualcosa nel mondo virtuale ed interagire con ques’ultima, è davvero imbarazzante, perchè ci si trova davvero a “sentire” la presenza dell’oggetto tra le mani.

prova HTC Vive

Nel terzo gioco invece, abbiamo realizzato un mini circuito idrico, per aiutare un maialino a lavarsi. In questo caso abbiamo interagito con i trimmer ed i pad posizionati sui controller per scegliere quale tipologia di tubo, dritto a croce o curvo, utilizzare per creare il nostro circuito. Anche qui l’esperienza è stata davvero impressionante, la percezione della virtualità è stata davvero elevata così come l’interazione, che non è stata assolutamente messa in discussione dai controller, precisi ed ergonomici come pochi.

Insomma la prova HTC Vive è stata emozionante dal primo all’ultimo mondo esplorato. Possiamo affermare senza temere di essere smentiti, che in questo momento quella di HTC Vive è la migliore esperienza VR esistente. Assolutamente giustificato dunque il prezzo di 799$ al lancio, che non sarà assolutamente un problema, per chi è davvero intenzionato ad entrare nel mondo della realtà virtuale dalla porta principale.

Info sull'autore

Luca

Luca

Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo HTC ed è stato amore a prima vista, un amore che dura ancora oggi.