HTC Modding

Guida Modding (HTC One M7): Sblocco Bootloader-Permessi di Root-Flash Recovery/Kernel/Rom

branding

Salve a tutti,

Inauguriamo questa nuova rubrica incentrata sul modding con uno dei terminali di maggior successo, nonchè primo terminale completamente in metallo satinato e vincitore di svariati premi sul design e sulle prestazioni: HTC One M7. Iniziamo…

Nè io nè lo staff di HTCBlogItalia ci assumiamo responsabilità per eventuali danni recati ai vostri smartphone

HTC-One-final

SBLOCCO DEL BOOTLOADER:

Premessa:

  • la batteria del terminale deve essere superiore al 50%. I dati verranno cancellati. Potrebbe causare la perdita definita della garanzia.

 

  1. Installare HTC Sync ManagerDownload
  2. Installare ADB e FASTBOOT dopo averli scaricati e inseriti in una stessa cartella(es: cartella Fastboot in /C) – Download
  3. Registrarsi sul sito HTCDev e andare nella sezione “Unlock Bootloader
  4. Spegnere il terminale e attendere qualche secondo secondo. Tenere premuto TASTO POWER(accensione) + VOL -(giù). Apparirà una schermata con tre androidi sullo skateboard(schermata di bootloader); premere Fastboot spostandosi su e giù con i tasti volumi e selezionando col tasto Power. Collegare HTC One M9 al PC. Se tutto è ok, apparirà una scritta rossa “FASTBOOT USB”. NB: la prima scritta in alto è “LOCKED”, segno che il bootloader è ancora bloccato.
  5. Dal PC: entrare nella cartella contente ADB e FASTBOOT dal prompt dei comandi, cioè aprire il prompt dei comandi e spostarsi nella medesima cartella. Per aprire il prompt basta aprire il menu di Windows e cercare la parola “prompt” o “cmd” e in alternativa premere Esegui e digitare cmd.exe e poi INVIO… (per chi ha Linux non c’è neanche il bisogno di scriverlo). Per spostarsi basta digitare: cd “percorso” e per conoscere il percorso basta premere tasto destro e poi proprietà su ADB o su Fastboot e copiare, appunto, il percorso che apparirà nella prima finestra delle proprietà(ripeto quindi: cd percorso_copiato_da_proprietà_senza_virgolette”); in alternativa si può premere tasto shift+tasto desttro del mouse–>apri finestra di comando qui. Copiare e incollare il comando “fastboot oem get_identifier_token” (senza le virgolette) . Il comando genererà un token racchiuso dalle stringhe “<<<< Identifier Token Start>>>> e <>>>”. Copiare il contenuto (senza le stringhe sopra citate e incollarlo all’interno del quadrante che apparirà sul sito di HTC Dev, nella sezione “My Device Identifier Token”.
  6. Controllare la vostra casella mail e attendere l’arrivo di un mail da parte di HTC con allegato un file nominato “Unlock_code.bin“. Scaricare il file nella stessa cartella in cui sono presenti adb e fastboot. Aprire nuovamente il prompt dei comandi e ripetere le procedure dello step numero 5 per spostarsi nella cartella in questione. Copiare ed eseguire il comando “fastboot flash unlocktoken Unlock_code.bin” (senza le virgolette).
  7. Confermare dallo smartphone premendo YES alla richiesta di conferma dello sblocco del bootloader. A questo punto, riavviando il terminale e tenendo premuto VOL-(giù) (o spegnendo il terminale e accendendolo tenendo premuto sempre vol-) apparirà la schermata con i tre androidi sullo skateboard ma, questa volta la prima scritta in alto non sarà “LOCKED” ma “UNLOCKED”

Ora è tutto pronto per procedere all’ acquisizione dei permessi di root e all’installazione di una nuova recovery. A breve ci saranno altre guide. Per qualsiasi dubbio commentate e sarò lieto di rispondervi e aiutarvi.

 

FLASH CUSTOM RECOVERY:

Consiglio vivamente la TWRP.

Necessario:

  • Bootloader sbloccato
  • Cartella Fastboot (scaricata in precedenza)
  • Essere in fastboot
  • Recovery da Flashare: CWM o TWRP

 Scaricare recovery dai link sopra.

  1. Rinominare file scaricato in twrp.img (o cwm.img) e spostare tutto nella cartella creata con lo sblocco del bootlader.
  2. Aprire prompt di comandi e spostarsi nella cartella, quindi riavviare in fastboot(guardare guida per lo sblocco del bootloader).
  3. Eseguire “fastboot flash recovery twrp.img” (senza virgolette). Sostituire twrp.img con cwm.img nel caso in cui la recovery da voi scelta sia la ClockWorkMod recovery.
  4. Ora avrete la vostra recovery. Per accedervi cliccare Recovery dal bootloader(guardare “Sblocco Bootlader” o dando dal prompt di comando(o terminale) “adb reboot recovery” (senza virgolette).

 

OTTENERE PERMESSI DI ROOT:

Necessario:

  1. Scaricare SuperSU o superUser dai link sopra.
  2. Riavviare il telefono in recovery tramite il comando: “adb reboot recovery” (senza virgolette) o entrando attraverso il Bootloader selezionando la voce Recovery.
  3. Flashare lo zip: Flashare lo zip:
    CWM: Install zip from sd card –> Choose zip from sd card –> Selezionate lo zip
    TWRP: Install -> scegliete il pacchetto -> Swipe per confermare

 

FLASH KERNEL:

Necessario:

 

  1. Riavviare il telefono in recovery tramite il comando: “adb reboot recovery” (senza virgolette) o entrando attraverso il Bootloader selezionando la voce Recovery.
  2. Flashare lo zip: Flashare lo zip:
    CWM: Install zip from sd card –> Choose zip from sd card –> Selezionate lo zip
    TWRP: Install -> scegliete il pacchetto -> Swipe per confermare

 

FLASH ROM CUSTOM:

Necessario:

  1. Riavviare il telefono in recovery tramite il comando: “adb reboot recovery” (senza virgolette) o entrando attraverso il Bootloader selezionando la voce Recovery.
  2. Flashare lo zip: Flashare lo zip:
    CWM: Install zip from sd card –> Choose zip from sd card –> Selezionate lo zip
    TWRP: Install -> scegliete il pacchetto -> Swipe per confermare

N.B: NON FATE NESSUN WIPE DA RECOVERY
N.B.2: Le rom includono AROMA, i wipe VANNO FATTI quando vi viene chieste da Aroma(guida grafica all’installazione).
N.B.3: Se non va riavviare tenendo premuto tasto power per 15 secondi circa(power+vol- per entrare in bootloader direttamente, sempre per 15 secondi circa).
N.B.4: Se non va flashare il kernel dando: “fastboot flash boot boot.img”(senza virgolette). Il kernel si trova dentro lo zip della Rom. Seguire la precedente guida “FLASH KERNEL”. Potete anche flashare un Kernel custom.

 

Nè io nè lo staff di HTCBlogItalia ci assumiamo responsabilità per eventuali danni recati ai vostri smartphone

Ora avete tutto il materiale per divertivi al meglio col vostro gioiellino, a breve nuove guide che spiegheranno anche la terminologia e i vari termini che troverete d’ora in poi.

Seguiteci anche sul canale Telegram.

A Presto!

 

Via

Info sull'autore

Dario

Dario

Amante del bello, dell' ottimizzazione e del design... Connubio che è esprimibile attraverso tre sole lettere: HTC
Sin dai tempi del Diamond non ho mai trovato nessun brand capace di competere in quanto a bellezza e fluidità!
E' un piacere e un onore scrivere per questo brand e sostenere questo brand!

  • Andrea Tassani

    salve, quando cerco di flashare il file .img della recovery mi dice che il file è troppo grande… come devo risolvere?

    • Smoke 404

      ciao, hai rinominato male il file. Devi andare in impostazioni cartella e spuntare la voce che permette di nascondere le estensioni dei file. vedrai che il nome del tuo file sarà errato. allora potrai modificarlo correttamente.

  • Smoke 404

    Se mi posso permettere, mancano alcune cose che possono sembrare scontate ma che è sempre meglio annotare. Quando si vuole flashare un kernel o una rom, e anche per ottenere i permessi di root è necessario copiare il fil zip da flashare nella memoria del telefono altrimenti poi non lo si trova (nella guida non è stato scritto). Inoltre prima di flashare una rom custom è necessario un factory reset, altrimenti la procedura il più delle volte non va a buon fine o si incorre in scomodi errori.

  • Ivan Enzo Gargano

    Salve, questa procedura vale anche per i terminali con brand? Ad esempio, per il mio M7 brand Vodafone vale la stessa procedura descritta sopra?

  • Raffaele

    Salve, ho seguito la procredura e quanto pare è andato tutto a buon fine 🙂
    Vorrei chiedervi:
    1- Non ho modificato il kernel, ho lasciato quello originale, potrebbe dare problemi con il root?
    2- Nel momento in cui riavvio il telefono, ogni volta superuser mi dice che è obsoleto e bisogna aggiornarlo da recovery. Per farlo seguo la procedura scritta sopra? Dove posso trovare un file zip di superuser più aggiornato rispetto a quello presente in questa guida?