HTC

HTC Bolt: il nuovo “fulmine” di HTC per gli USA?

HTC ThunderBolt HTC Bolt

Vi ricordate HTC ThunderBolt? Pochi forse sono a conoscenza del fatto, che il 6 gennaio del 2011 al CES di Las Vegas, insieme al celebre HTC Desire HD, fu presentata una variante con rete CDMA/LTE (4g). Il TurnerBolt si presentava con un display di 4.3” di diagonale, 1GB di RAM ed un peso non proprio contenuto di 164g. Lo smartphone fece registrare un record di ordini pre-vendita ed ebbe un grande successo in America, che fu purtroppo l’unico continente a vederlo commercializzato.

HTC Bolt: l’erede di HTC ThunderBolt

Perché allora tornare indietro di ormai 5 anni? Perchè in rete si è scoperto, che HTC ha registrato di recente il marchio HTC Bolt, il che ci lascia pensare ad un probabile successore dell’ormai datato ThunderBolt. Non sappiamo se sarà effettivamente così, ma quello che ci sta più a cuore è che nonostante i non esaltanti risultati finanziari recenti, la casa taiwanese sembra stia cercando di risanare il proprio bilancio con telefoni di ottima fattura, vedi HTC 10, e nuove idee da proporre in un mercato ormai spietato.

Intanto proprio l’ultimo straordinario top di gamma HTC, ha ricevuto dall’EISA Award il riconoscimento come “Best product 2016”. HTC per festeggiare questo importante premio ha inserito uno sconto di ben 100€ in caso di acquisto dello smartphone sul sito ufficiale o in alternativa offre in regalo un paio di cuffie JBL dal valore di 200€.

Info sull'autore

Luca

Luca

Una vita "spesa" a scartabellare blog su blog e a condividere qualsiasi informazione tecnologica. Poi un giorno ho comprato il mio primo HTC ed è stato amore a prima vista, un amore che dura ancora oggi.